mercoledì 25 agosto 2010

ciao

ciao a tutte,
come forse molte di voi già sapranno, 10 giorni fa vi ho lasciato...
non sono riuscita a vincere la mia lotta contro il cancro. E' stato tutto così rapido, implacabile, non mi ha dato scampo.
Nei miei giorni di malattia, però, ho scoperto come il patchwork mi abbia regalato amiche meravigliose che mi sono state accanto e mi hanno distratto parlandomi di nuovi progetti e chiedendomi consigli. Anche voi, care amiche del blog, mi siete sempre state accanto con i vostri bellissimi commenti, con i vostri post pieni di nuove idee e con un affetto che non dimenticherò.
Grazie.
Volevo dirvi inoltre che questo blog rimarrà aperto, mia figlia continuerà ad aggiornarlo pubblicando i numerosi lavori che sono ancora nascosti nei cassetti...
quindi...
a presto

15 commenti:

Teodo ha detto...

Grazie Gemma.
A Ferragosto ho passato tre giorni circondata dai tuoi quilt esposti in Valmalenco.
Le tue "curve e le tue foglie d'autunno" cucite in modo eccezionale sono state molto ammirate.
Con Sonia e Grazia abbiamo parlato di te senza sapere che ci stavi salutando.
Il tuo sorriso lo ritroveremo nei lavori che Cinzia pubblicherà.
ciao ciao e un bacio Linda

Lorenza ha detto...

Ciao Gemma, non ti dimenticheremo, i tuoi lavori ci diranno ancora tanto di te. Lorenza

angelabe ha detto...

Ciao Gemma..........

marisa ha detto...

Cia dolcissima Gemma.

Alessandra ha detto...

Un bacio ovunque tu sia
Ale

Cristina ha detto...

Ciao a presto.....

marzia ha detto...

ciao gemma........

apaolal ha detto...

da persone speciale che sei, sei sempre stata attorniata da tantissime amiche...
ECCOCI..
noi siamo qua.
PER SEMPRE INSIEME a parlare di patchwork..
annapaola

Floriana ha detto...

ciao Gemma non ti conoscevo personalmene ma....venivo sempre a trovarti nel blog per ammirare i tuoi quilt ,mi mancherai ,un abbraccio a Cinzia

aless.erre ha detto...

La cosa bella e' che da persona speciale che sei hai ancora molto da insegnarci.
Io lo so che e' cosi e aspetto di rivedere i tuoi capolavori.

Milena ha detto...

Ciao Gemma,e soprattutto grazie. Grazie per tutto quello che ci hai insegnato, grazie per la tua disponibilità e generosità.
Milena (PxP)

Lory (Loryquilt) ha detto...

Ci hai insegnato tutto: come vestirci, mangiare, parlare, ma sopratutto ci hai insegnato con il tuo esempio ad andare oltre gli schemi, a provare a fare da soli, che niente era così difficile, e ad inseguire sempre la nostra creatività perchè ne sarebbe sempre valsa la pena.Mi mancherai tanto ... ciao Mamma. Lory

flavio ha detto...

...non lo dovevi fare...non te ne dovevi andare...avevamo ancora troppe cose da fare e troppe cose mi dovevi ancora insegnare....una casa da sistemare, un orto da coltivare...monti da salire, da vedere, da respirare...storie dei tuoi monti da raccontare....la vita senza di te non sarà semplice....mi manchi....ciao....

Kaishe ha detto...

Apro per la prima volta le pagine di questo blog oggi... e leggo della vita che, dietro gli schermi, scorre e, talvolta, ferisce.
Un abbraccio a tua figlia che ti mantiene in vita anche con questo blog. Una preghiera per te che sei nella luce.

annapaola ha detto...

ogni tanto passo... ciao Gemma..