lunedì 16 aprile 2007

Il mio Freddoloso Papà


questa è mia nipote Elena, nel 2005 ha realizzato questa coperta per il suo Freddoloso Papà. Non ho idea di come chiamare questa tecnica, l'ho trovata su una rivista americana, è facilissima, veloce e divertente da realizzare.
Brava Elena!
This is my grandaughter Elena she's 13 years old. In 2005 she made this quilt for her Chilly Dad. I found this tecnique in an american magazine, it's very easy fast and funny to make. Brava elena!

8 commenti:

Anna Maria ha detto...

Gemma, tua nipote è dolcissima e il quilt molto bello...il blog inizia a prendere forma, brava!
Spero di leggerti presto, un abbraccio.

DIANA ha detto...

ma davvero entusiasmante questa tecnica!!!brava la nipotina,vedo che i giovani non disdegnano cucire..che bello!!

fux ha detto...

Conosco benissimo questa tecnica e posso dire che non sia assolutamente semplice!
Tua nipote è stata bravissima.
E' un procedimento davvero divertente. In effetti è molto facile da cucire, ma è invece molto difficile non confondersi tra tutte le "pilette" di stoffa.
Ci vuole metodo.
Ri-bravissima.
Ciao.
Francesca

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie